WRC Argentina (Day 1): in Ford la sfortuna ci vede bene

36

Dopo tre prove speciali ‘dominate’, Solberg rompe un braccetto dello sterzo. Loeb in testa

Ancora tanta sfortuna in Ford. Dopo l’incidente (sugli sci) che ha causato il ritiro per questa gara di Jari-Matti Latvala (sostituito da Dani Sordo), in Ford arriva un’altra brutta notizia: Petter Solberg che era in testa alla corsa ha dovuto ritirarsi per un problema tecnico; la rottura di un braccetto dello sterzo, danno che purtroppo non è possibile riparare tra una prova e l’altra. Va ricordato che il pilota norvegese è secondo in classifica assoluta a soli 4 punti da Sebastien Loeb (ma ora sarà difficile mantenere questa distanza, se non impossibile).

Sebastien Loeb con la sua Citroen DS3 WRC

Tutto questo ha favorito alla grande la Citroen, che vede attualmente (PS5) il suo pilota principale (Loeb) in testa alla corsa, seguito dal suo compagno Mikko Hirvonen. Sembrava essersi messa male per la casa francese, quando nel corso della PS3, mentre stava spingendo al massimo per cercare di recuperare posizioni (solo ottavo nella PS1), Loeb si è girato perdendo diversi secondi. Ma evidentemente il destino ne riserva sempre di nuove e quest’anno il mondiale sembra più incerto che mai grazie anche a questi continui colpi di scena tra i protagonisti del mondiale.

Buona gara anche per Dani Sordo, che si ritrova terzo con questa (per lui) nuova Ford Fiesta. Sembra essere quindi alto il potenziale della Ford, peccato che i diversi cedimenti meccanici accaduti nelle gare del mondiale sommati agli errori dei piloti (soprattutto di Latvala) rovinino un pò la festa della casa dall’ovale blu.

Grande prestazione anche per Mads Ostberg (Ford Fiesta non ufficiale) che dopo la vittoria in Portogallo (in seguito alla squalifica di Hirvonen) prosegue il mondiale con un’ottima andatura.

 

Classifica dopo la PS5 (primi dieci)

1. Sebastien Loeb – Citroen DS3 WRC – 2.06’52″9
2. Mikko Hirvonen – Citroen DS3 WRC – +1″1
3. Dani Sordo – Ford Fiesta RS WRC – +13″1
4. Mads Ostberg – Ford Fiesta RS WRC – +56″3
5. Nasser Al-Attiyah – Citroen DS3 WRC – +4’55″6
6. Andreas Mikkelsen – Skoda Fabia S2000 – +5’43″9
7. Martin Prokop – Ford Fiesta RS WRC – +5’44″2
8. Sebastien Ogier – Skoda Fabia S2000 – +6’03″4
9. Armindo Araujo – Mini John Cooper Works WRC – +7’18″2
10. Petter Solberg – Ford Fiesta RS WRC – +9’25″2

Franz

Author

Franz

Fondatore e amministratore di Periodic. Scrivo di rally, tecnologia, cronaca ed economia.

Up Next

Related Posts