WRC Messico: inchino generale a sua maestà Sebastien Loeb!

129

Trionfo del francese in Messico. Power Stage a Petter Solberg. Latvala si ritira.

E’ un grande Sebastien Loeb, l’ennesimo, quello che ci ha abituati a vincere tutto, con costanza. Ma questa volta non ha vinto tutto. Infatti un grande Petter Solberg è riuscito ad imporsi nella prova finale, la Power Stage, quella che vale 3 punti in ottica campionato. In ogni caso racimola ben 27 punti, che gli consentono di tentare già un allungo in campionato, anche se è ovviamente troppo presto per parlarne.

Va sottolineato però un aspetto fondamentale: la sfortuna che ha colpito le Ford. A dire il vero parlare di sfortuna è riduttivo, infatti la casa dell’ovale blu è stata davvero penalizzata in questa trasferta sudamericana. Tutto comincia con la foratura di Petter Solberg nel corso della prima giornata. Ma il bello arriva con Latvala. Il povero Jari-Matti ha rotto prima una sospensione nella prima giornata di gara, poi un cerchio nella seconda ed infine il colpo di scena finale: “Latvala ha ammesso di aver commesso un errore dopo essere stato distratto dalla presenza a bordo strada della vettura incidentata di Evgeny Novikov”, ed aver creato così un danno al rollbar della sua Ford Fiesta RS WRC nel corso della PS22. Così i commissari non gli hanno consentito di partire. Insomma, si può dire che in Ford la sfortuna ci “vede bene”.

Tutto facile per un certo verso per Mikko Hirvonen, il neo compagno di squadra di Loeb. Il finlandese è riuscito a portarsi a casa un secondo posto, chiudendo a poco più di 42 secondi dal suo compagno. Non è comunque riuscito a racimolare punti extra nella Power Stage.

Buon terzo posto per Petter Solberg. Il norvegese, come già detto, è stato penalizzato da una foratura ad inizio gara. Ha comunque lottato per cercare di risalire, riuscendoci: da settimo a terzo! Inoltre è riuscito ad imporsi nella Power Stage, conquistando i tre punti!

Buona gara anche per Mads Ostberg e Ott Tanak, rispettivamente quarto e quinto. Mads è riuscito a conquistare un ottimo terzo posto nella Power Stage.

Classifica finale (primi dieci)
1. Sebastien Loeb – Citroen DS3 WRC – 4.15’32″7
2. Mikko Hirvonen – Citroen DS3 WRC – +42″4
3. Petter Solberg – Ford Fiesta RS WRC – +2’11″4
4. Mads Ostberg – Ford Fiesta RS WRC – +4’51″5
5. Ott Tanak – Ford Fiesta RS WRC – +5’02″6
6. Nasser Al-Attiyah – Citroen DS3 WRC – +6’41″4
7. Armindo Araujo – Mini John Cooper Works WRC – +12’46″9
8. Sebastien Ogier – Skoda Fabia S2000 – +14’57″8
9. Ken Block – Ford Fiesta RS WRC – +22’26″8
10. Ricardo Trivino – Ford Fiesta RS WRC – +23’30″7

 

Franz

Author

Franz

Fondatore e amministratore di Periodic. Scrivo di rally, tecnologia, cronaca ed economia.

Up Next

Related Posts